DELVAUX e la Fondazione Magritte insieme per un vernissage indimenticabile

Martedì scorso, la boutique DELVAUX newyorchese, fresca di apertura, è diventata il teatro di effetti trompe l’oeil e prospettive surreali, accogliendo prestigiosi ospiti per l’opening di un’incredibile mostra su Magritte.

Organizzata in collaborazione con la Fondazione Magritte, la mostra presenta rare opere inedite di René Magritte, il leggendario artista surrealista belga. Cinque opere mai viste prima –L’océan, Le bain de cristal, La trahison des images, Le bouquet tout fait e Le tombeau des lutteurs – sono esposte nel monomarca newyorchese, appena inaugurato sulla Quinta Strada.

Jean Marc Loubier, Presidente e CEO di DELVAUX, e Charly Herscovici, Presidente della Fondazione Magritte, hanno accolto gli ospiti per l’esclusivo opening, in una serata intrisa di surrealismo belga e ricca di sorprese.

Olivia Palermo, Jean-Marc Loubier, Hedieh Khakbaz Loubier

Charly Herscovici, Marc Pecsteen De Buytswerve, Jean-Marc Loubier, Christina Zeller

Jean-Marc Loubier, Hedieh Khakbaz Loubier

Christina Zeller, Jeannette Chang, Lily Band, Hedieh Khakbaz Loubier

Charlene Almarvez

Aureta Thomollari, Jean-Marc Loubier

Francesco Carrozzini

Olivia Palermo

Christina Zeller

Jessica Joffe

Mark Holgate, Sylvie Piquet

Serena Goh, Vanessa Moody

Rebecca Laurey

Sanne Vloet

La mostra rappresenta un ulteriore prova dell’eccezionale e solida collaborazione tra DELVAUX e la Fondazione Magritte. Dopo la partnership nelle grandi retrospettive di Magritte a Parigi e a San Francisco e una nuova collezione di borse dedicata proprio a Magritte, questo evento sancisce la profonda sintonia e la solida alleanza tra queste due realtà simbolo della cultura belga.

Scopri la mostra esclusivamente nella nostra boutique sulla Quinta Strada fino al 24 maggio.