Spegniamo la prima candelina del Museo Delvaux!

Un anno fa Delvaux apriva le porte a una creazione davvero unica, una vetrina come nessun’altra: il Museo Delvaux. Per celebrare il primo anniversario di questo spazio straordinario, affettuosamente conosciuto come “Ceci n’est pas un Musée”, la Maison offre un tour esclusivo ai suoi clienti e amici, svelando molti aneddoti inaspettati, interessanti e coinvolgenti su Delvaux.

Dovendo celebrare il primo anniversario in circostanze eccezionali, con l’obbligo del distanziamento sociale e le restrizioni ai viaggi, abbiamo deciso che se i nostri amici non possono venire al museo, sarà il museo ad andare da loro. Spalancando le sue porte, Delvaux regala un eccezionale tour virtuale offrendo la possibilità di scoprire i molti tesori del museo dal comfort della propria abitazione.

Nelle mani incantevoli ed esperte di Christina Zeller, la nostra Artistic Director, potrete vivere i messaggi chiave della Maison, con i riflettori accesi sulla storia, la visione e il savoir-faire di Delvaux.

Ricolmo di sorprese, il museo si trova nella sede centrale di Delvaux, all’Arsenale di Bruxelles, proprio sopra l’indaffarato atelier dove i maestri artigiani creano le loro magie da generazioni. Il museo si sviluppa su racconti intrecciati nel quadro di installazioni originali che raccontano la storia della borsa da donna, la storia del Belgio e la storia di Delvaux in modo fuori dal comune e innovativo; lo stesso che definisce lo stile della Maison. Il museo non è una retrospettiva, ma un’ode a tutte le epoche, che evocano il lungo e illustre passato di Delvaux, la sua odierna creatività all’avanguardia e un futuro pieno di poesia e di possibilità.